Bellezza e make up · Idee di stile

Idee e consigli per un trucco “effetto naturale”

Stanche di apparire troppo truccate o di non truccarvi proprio? Un trucco effetto naturale è ciò che fa per voi. Beh si, ma dove prendere le giuste idee?

Questo articolo vi fornirà la giusta fonte di ispirazione per un trucco effetto naturale e vi dirò i nomi dei prodotti che io consiglio a riguardo.

Questo è decisamente il mio tipo di trucco naturale preferito.

Fonte: http://dailyfashforfashions.blogspot.it/2015/03/soft-neutral-makeup-tutorial-best.html?spref=pi
Fonte: http://dailyfashforfashions.blogspot.it/2015/03/soft-neutral-makeup-tutorial-best.html?spref=pi

Cosa occorre per realizzarlo?

Procediamo per fasi. In sequenza ci saranno i passaggi necessari a realizzare il trucco della foto con i relativi prodotti che utilizzerei.

Trucchiamo in ordine:

1. Pelle del viso

Dopo aver correttamente svolto tutti i passaggi della vostra beauty routine mattutina (se non li conoscete, potrete trovarli qui per pelli miste o grasse https://carlavillano.wordpress.com/2015/03/29/beauty-routine-per-pelli-miste-o-grasse/), avrete una base perfetta per poter iniziare a usare il correttore per le imperfezioni del vostro viso Avete occhiaie? Macchie? Brufoletti da nascondere? Se pensate che sia difficile ottenere un effetto del tutto coprente, vi consiglio di passare il correttore prima del fondotinta, in modo da effettuare dopo, solo dei leggeri ritocchi. Il correttore che utilizzo prima del fondotinta è questo:

stick-concealer-viso
Stick concealer Wycon; tonalità 103.

Da poter trovare qui: http://www.wyconcosmetics.com/makeup/viso/correttori/stick-concealer-viso.html

Si tratta dello “Stick concealer” Wycon, tonalità 103. Lo trovo adatto per il mio incarnato e riguardo al tipo di correzione, penso che abbia un effetto efficace soprattutto per le occhiaie, in quanto è in grado di donare quell’effetto di luminosità necessaria e schiarente per questo tipo di problema. E’ l’effetto che avrete modo di notare guardando il volto completo della ragazza.  Sotto gli occhi appare evidente una colorazione più chiara ed un effetto luminoso.

Passate poi al fondotinta. I metodi per stenderlo sono numerosissimi. In genere dipende anche dall’effetto coprente che vorrete ottenere oltre che dai gusti personali. Per ottenere un effetto naturale io sconsiglierei per esempio, l’utilizzo dei pennelli. Potrete stendere il vostro fondotinta in maniera efficace con una pratica spugnetta che vi permetterà di non esagerare con le dosi del prodotto ed evitare l’effetto “mascherone”. Questo è il fondotinta che uso io, e in seguito la spugnetta che da poco ho acquistato e con cui mi trovo benissimo.

FONDOTINTA + PRIMER UNIFORMANTE pelle perfetta 24H - SPF15
FONDOTINTA + PRIMER UNIFORMANTE
pelle perfetta 24H – SPF15

Io lo utilizzo nella tonalità 2, che si chiama “Cameo”.

Per maggiori informazioni riguardo il prodotto andate qui: http://www.collistar.it/fondotinta-primer-uniformante-2-1782.html

La spugnetta è invece questa

 

MAKE UP BLENDER Spugnetta per l’applicazione di fondotinta fluidi e colati
MAKE UP BLENDER
Spugnetta per l’applicazione di fondotinta fluidi e colati

Da poter trovare qui: http://www.kikocosmetics.it/accessori/accessori-viso/applicatori/Make-Up-Blender/p-KM0050202800021

Ora si può passare il secondo correttore per le imperfezioni che “sono dure a morire”. Potrete usare per stenderlo o un pennello per correttore, o semplicemente applicarlo con le dita. Il correttore che attualmente uso per questo tipo di passaggio è questo:

DIORSKIN NUDE® CONCEALER
DIORSKIN NUDE® CONCEALER

Io uso la tonalità 002, beige.

Per fissare il trucco, qualora abbiate problemi di tenuta a causa di una pelle che tende al grasso, potrete passare un velo di cipria, senza esagerare.

2. Occhi

Ecco finalmente giunto il momento di dedicarsi agli occhi. Dalla foto si può chiaramente vedere cosa è stato utilizzato: un ombretto molto chiaro da mettere con un apposito pennello  nella piega dell’occhio dall’esterno verso l’interno, in modo da creare una specie di coda sfumata. Sulla palpebra sembra non essere stato utilizzato nulla, ma potrete comunque mettere un altro ombretto più chiaro rispetto a quello usato precedentemente. E’ stata poi usata la matita nera sopra le ciglia disegnando una linea molto sottile e poi un’altra linea sotto l’occhio, solo per metà dello stesso, appositamente sfumata. Per completare il tutto, tanto mascara per le ciglia.

Come ho fatto finora, ecco i prodotti che utilizzerei per questo passaggio.

Ombretto

NAKED2 BASICS Eyeshadow Palette
NAKED2 BASICS
Eyeshadow Palette

Non c’è niente da fare è decisamente la palette di ombretti che utilizzo più spesso e che adoro per tonalità e consistenza delle polveri. Potrete tranquillamente scegliere per l’ombretto principale la terza o quarta tonalità a partire da sinistra, in base a quanto preferiate evidenziare l’occhio. Per la palpebra, anche se penso che per questo tipo di trucco non ci sia nemmeno troppo bisogno di abbondare con l’ombretto, potrete usare la seconda tonalità: un rosa antico tendente al color carne.

La potrete trovare qui:http://www.urbandecay.com/naked-2-basics-palette-by-urban-decay/283.html#start=7&cgid=12

Matita nera

EYE PENCIL
EYE PENCIL

Questa è l’ eye Pencil della Wycon color nero.

Da poter trovare qui: http://www.wyconcosmetics.com/makeup/occhi/matite-occhi/eye-pencil.html

Mascara

CIGLIA FINTE FARFALLA
CIGLIA FINTE FARFALLA

Infine un mascara con cui mi trovo benissimo, da poter trovare qui: http://www.loreal-paris.it/make-up/occhi/ciglia-finte-farfalla/mascara.aspx

 3. Ritocchi finali 

Per completare il trucco potrete passare a definire le sopracciglia con un’apposita matita della tonalità giusta, applicare un po’ di blush sulle gote e usare un rossetto effetto nude, o un gloss per le labbra. I prodotti che utilizzerei sono questi.

Matita sopracciglia

PRECISION EYEBROW DEFINER
PRECISION EYEBROW DEFINER

E’ la matita per le sopracciglia della Wycon, che si può trovare qui: http://www.wyconcosmetics.com/makeup/occhi/sopracciglia/precision-eyebrow-definer.html

Riguardo la tonalità, io uso il marrone scuro.

Blush

TOUCH UP FACE FARD
TOUCH UP FACE FARD

Questo è un blush in stick della Wycon, io utilizzo la tonalità 01, che è decisamente la più naturale.

Potrete  trovarlo qui: http://www.wyconcosmetics.com/makeup/viso/blush/touch-up-face-fard-1653.html

Rossetto nude 

 

K.I.S.S.I.N.G PENELOPE PINK
K.I.S.S.I.N.G
PENELOPE PINK

Infine, il mio sogno nel cassetto. Lo adoro in tutto e per tutto. Si tratta del rossetto K.I.S.S.I.N.G di Charlotte Tilbury nella nuance Penelope Pink, da trovare qui: http://www.charlottetilbury.com/uk/k-i-s-s-i-n-g-penelope-pink.html

Prima di lasciarci ecco altre foto di trucco realizzato ad effetto naturale, qualora aveste voglia di cambiare tecnica ogni tanto.

Fonte: http://dailymakeover.com/fall-haircuts-2014/
Fonte: http://www.byrdie.com/how-to-be-attractive

 

Fonte: http://blog.cliomakeup.com/2013/05/review-gloss-dior-addict-732/

Le ultime foto sono state tutte reperite da Pinterest.

Vi ricordo che queste ed altre idee di trucco le potrete trovare sulla mia pagina personale del social, nella bacheca trucco ( per visitare la pagina, cliccate sul link https://www.pinterest.com/lonelylight/trucco/)

Spero di esservi stata utile! Voi che ne pensate? Vi piace questo tipo di trucco o preferite apparire più o meno truccate ogni giorno? Aspetto i vostri commenti 🙂 E per qualsiasi problema, scrivetemi.

Baci,

Carla

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...